L'Azienda Agricola Polline
, a pochi chilometri da Roma, è inserita nel “Parco Naturale Regionale di Bracciano-Martignano”. Il territorio si estende tra i due laghi, fra pascoli, boschi, oliveti, seminativi collinari e seminativi irrigati. Nei primi del '900 venivano allevati bovini e ovini; originariamente si allevavano bovini di razza Maremmana, che venivano utilizzati anche come animali da lavoro e ovini della razza sopravvissana per transumare le greggi dall'Appennino Marchigiano.

Nel 1960 le fattrici di razza Maremmana sono state incrociate con tori importati dalla Francia di razza Charolaise e così, dopo otto generazioni di incroci, Alfredo Di Domenico ha ottenuto il riconoscimento in purezza della razza Charolaise italiana. Oggi nell'Azienda si allevano esclusivamente bovini di razza Charolaise, la più famosa razza di bovini da carne della Francia. Tutto il bestiame è nato e cresciuto nell'Azienda e viene allevato con metodo semi-brado e a ciclo chiuso.

Tuttti i capi sono iscritti al libro genealogico della ANACLI (Associazione Naz. Allevatori Razze Bovine Charolaise e Limousine) che ne certifica la selezione e la qualità. I terreni seminativi vengono coltivati con mais, sorgo e erba medica allo scopo di alimentare il bestiame. Il clima mite e la zona di origine vulcanica permettono la coltivazione dei broccoletti di Anguillara che li rendono unici e diversi da quelli coltivati in altre regioni.